BERE LATTE FA INGRASSARE?

Sempre più persone scelgono di eliminare il latte dalla propria dieta per il lattosio contenuto, responsabile delle intolleranze.

Il latte contiene, inoltre, i grassi saturi e colesterolo, ma è anche ricco di proteine, calcio e fosforo.

Sembra, da molti studi condotti in merito, che bere latte eserciti sull’organismo un effetto dimagrante, comunque non ingrassante.

Il merito sarebbe della Vit.D e del calcio contenuto.

Una ricerca pubblicata sull’AmericanJ Journal of Clinical Nutrition riporta che bere due bicchieri di latte al giorno porta a perdere circa 5,5 Kg. di peso in due anni rispetto ai 3 Kg. di chi non consuma latte.

Un’altra ricerca condotta su bambini di otto anni in Svezia ha evidenziato che quelli che bevono regolarmente latte sono in media di Kg.4 più magri rispetto ai coetanei che non ne bevono.

Una delle cause di questo, potrebbe essere il senso di sazietà che induce il latte e, ancora, secondo i ricercatori, i nutrimenti stessi contenuti come la Vit.D e il calcio sembrano esercitare un ruolo nella perdita di peso.

Tre bicchieri di latte al giorno sarebbero sufficienti per un corretto apporto di calcio e Vit.D senza eccedere nelle calorie.

Latte scremato o intero?

Una revisione della letteratura svolta dai ricercatori dell’ospedale Unity Healt di St. Michael di Toronto dice che bere latte intero, nella fascia di età tra gli 1-18 anni riduce del 40% le probabilità di essere obesi o sovrappeso, rispetto al consumo di latte a basso contenuto di grassi. Lo studio si riferisce al rischio di obesità nell’infanzia ed ha aperto un grande dibattito scientifico a riguardo.

Share your thoughts