FAKE NEWS COVID-19

Un Elenco del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha pubblicato un elenco di Fake news smentite dalle attuali evidenze scientifiche ed in continuo aggiornamento.

Falso che…

Mosche, zecche, zanzare ed altri insetti possano diffondere l’infezione da coronavirus, sono responsabili della diffusione degli arbovirus , responsabili di altre malattie come febbre gialla e dengue. COVID-19 è un virus respiratorio e si trasmette da uomo a uomo tramite le goccioline di saliva o portando le mani a contatto con bocca e occhi dopo aver toccato superfici o oggetti contaminati.

L’ozono come sterilizzante di ambienti…

E’ una sostanza attualmente posta in valutazione tra i biocidi, cioè disinfettanti.

L’ozono ha molte proprietà ed applicazioni in ambito sanitario, ma non come disinfettante.

Il miele mi protegge dall’infezione…

Non ci sono evidenze scientifiche che lo dimostrino.

Bere alcol rinforza il sistema immunitario e mi protegge dal virus…

E’ l’esatto contrario l’alcol indebolisce il sistema immunitario e ne riduce la capacità di contrastare le infezioni.

Bere latte e mangiare peperoncino…

Non ci sono evidenze scientifiche che lo dimostrino.

Disinfettare la pelle e le mani con Raggi UV…

I Raggi UV danneggiano gli occhi e la pelle. Bisogna lavarsi le mani con acqua e sapone o con sostanze disinfettanti.

Il Fumo ti immunizza dal COVID…

Aumenta di tre volte il rischio di sviluppare l’infezione.

Respirare l’aria calda del fon e inalarla uccide il virus…

Ci vogliono delle temperature molto elevate per distruggere il virus.

I vestiti indossati per tutto il giorno portano il virus…

Nel rispetto delle buone norme i vestiti non andrebbero appoggiati sul letto o sul divano e a casa sarebbe opportuno cambiarsi.

Le suole delle scarpe entrano in contatto con il virus e si contaminano…

Teoricamente potrebbero entrare in contatto con il virus, ma il pavimento è una superficie che non tocchiamo, se ci sono dei bambini in casa, basta togliersi le scarpe e lavare i pavimenti con prodotti a base di candeggina.

Se si è entrati in contatto con soggetti positivi si possono prendere medicinali che prevengono l’infezione…

Non ne esistono.

Ti accorgi sempre se sei stato contagiato…

I sintomi sono innumerevoli, iniziano come lievi e non sempre ci si accorge dell’infezione.

Gli oli essenziali proteggono dall’infezione…

Non ci sono evidenze che lo confermino.

SARSCoV-2 è come un virus influenzale…

Non è così, si tratta di virus diversi anche se la sintomatologia può essere, a volte, simile a quella influenzale.

Fonte Ministero della Salute

Share your thoughts